Un elastico.

La voglia di scrivere ce l’avevo anche prima di aprire questo blog, solo che appuntavo emozioni e riflessioni su fogli svolazzanti. Oggi, me ne é capitato tra le dita uno che parla di questo e che risale ad un anno fa.

“Iniziamo la settimana coi lacrimoni.
Accompagno Ciala all’asilo come tutte le mattine ma stamattina mi si avvinghia alla vita e con il faccino pieno di lacrime mi dice: “Mamma non andare al lavoro: se vai al lavoro non mi pensi!”.
Con l’aiuto della maestra Giovanna ho cercato di spiegarle che é impossibile non pensarla per me e che vado al lavoro solo la mattina, proprio perché lei è all’asilo e che così possiamo stare insieme tutto il pomeriggio. Mi ha ascoltata come se le stessi dando la pozione magica per far passare la malinconia, mentre singhiozzava e tirava su col naso. Si è scostata un pochino, si è asciugata le lacrime con una manina e, con la saggezza dei suoi 5 anni, mi ha guardata negli occhi e mi ha detto: “Ok mamma, vai al lavoro, io resto qui con la maestra però tu lasciami una cosa tua così non mi manchi forte”.
Non uso bracciali nè collane ma porto sempre un elastico con me per legarmi i capelli. L’ho preso tra le dita e gliel’ho infilato al polso. Non ci siamo dette nulla: occhi negli occhi, un sorriso di quelli difficili da fare ed un abbraccione. La maestra Giovanna le ha sorriso e l’ha per mano, quella al cui polso aveva l’elastico. Poi entrambe ci siamo voltate, lei verso la sua aula, io verso la porta d’uscita con una voglia grande cosi di tornare indietro a riprendermela.

Mentre andavo al lavoro a piedi, con la sciarpa tirata in su fino al naso, riflettevo su quanto sia difficile ma al tempo stesso bello poter crescere insieme e noi stamattina siamo cresciute entrambe: lei, mentre entrava in aula ed io, mentre uscivo dalla scuola. E che, alcune volte, basta un elastico”.

 

Annunci

6 pensieri su “Un elastico.”

  1. E’ che un elastico non è solo un elastico.
    Può passare dai capelli ad un polso…..e poi allungarsi all’infinito, così tu e Ciala potete stare sempre vicine…..nel fantastico mondo di Ciala🎶✨🎶
    Grazie.
    Ciao.
    A.

    Mi piace

  2. ti immagino sai… i tuoi occhi enormi buoni che fissano gli occhietti dolcissimi di Ciala, una promessa mai espressa, una interazione tra due menti perfettettamente uniti tra di loro… la vita e´fatta di piccoli grandi gesti, che avvolte prendono la forma di un elastico

    Mi piace

    1. Tu, che sei la mamma di una bambina speciale, sai che a volte é difficile mostrarsi piu forti e determinati di quanto si é, per il loro bene. Sono piccole conquiste di indipendenza che dobbiamo lasciare che facciano.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...