Tutte scemenze.

“Mamma oggi a scuola abbiamo disegnato le api!”.

So giá di cosa parleremo, o meglio, di chi. La cosa si fa interessante.

“Mamma, ho raccontato a Luca che io ho una zia che si é trasformata in un’ape così può stare sempre vicina a chi vuole bene e a me. Luca mi ha detto che non é vero niente, che sono tutte scemenze!”.

“E tu cosa ne pensi?”.

“Io penso che non sono scemenze, che la zia Anna Lisa esiste davvero, non é inventata perché ho anche le foto che mi tiene in braccio quando sono nata. E poi siccome doveva andare in cielo ha scelto di essere un’ape, perché le piacevano un sacco le api e perché le api volano e lei vola e mi sta vicino. Solo vicino, per guardarmi da vicino. Mica ho detto a Luca una bugia, per esempio che le api parlano. Ho detto solo che quando io vedo un’ape vicino a me penso alla zia Anna Lisa che mi vuole bene e sento la gioia nel cuore. Mamma forse Luca dice cosi perché non ce l’ha una zia Anna Lisa”.

Annuisco e sorrido.

“Dai, mamma! Prepariamo una spremuta di arancia!”.

Taglio la parte alta dell’arancia, poi quella in basso ed inizio a sbucciarla. Sara raccoglie le bucce. “Mammaaaaa! Guarda!! Uno smile!!”.

Eh. Non lo diciamo a Luca.

“È una storia vera e io mi commuovo tanto a sentirla raccontare così . E sono certa che l’ Ape è tanto contenta che Ciala provi gioia nel cuore e glielo dice con un sorriso perché” Toglietemi tutto ma non il sorriso”. Grazie”.

Mamy Roberta, la mamma di Anna Lisa.

“Toglietemi tutto ma non il sorriso” é il libro di Anna Lisa.

Annunci

8 pensieri su “Tutte scemenze.”

  1. È una storia vera e io mi commuovo tanto a sentirla raccontare così . E sono certa che l’ Ape è tanto contenta che Sara provi gioia nel cuore e glielo dice con un sorriso perché” Toglietemi tutto ma non il sorriso”. Grazie😃

    Mi piace

  2. Mi è piaciuta la storia raccontata da ciala. Tanto….io non ho conosciuto Anna Lisa. Doveva essere una persona speciale per ritagliarsi un piccolo spazio nel cuore di ciala.

    Mi piace

    1. Lo era. Quando Anna Lisa é venuta a mancare, Ciala aveva solo 4 mesi. Le ho sempre raccontato di questa zia attraverso il suo blog, il suo libro ma sopratutto attraverso le foto, le lettere ed i regali che Anna Lisa le ha lasciato. La prima candelina del compleanno di Sara é stata regalata da lei e lei già nin c’era più.

      Mi piace

  3. Siete lo “scrigno” di un tesoro bellissimo : quel sorriso che non le e’ mai stato tolto!
    E vive tra api di Ciala che volano e gli smile di una torta e,soprattutto, in te, che lo custodisci nel tuo bellissimo cuore.
    Grazie perché ci regali sempre quel suo sorriso.
    A.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...