La congiura della torta

Questo 45esimo compleanno lo ricorderemo come “la congiura della torta”. È da stamattina che cerco di passare dalla sua pasticceria (preferita) in gran segreto per prendergli la sua torta (preferita) ma il festeggiato, che é sempre fuori per lavoro, oggi, tra un impegno lavorativo ed un altro, mi spuntava fuori come un fungo, improvvisamente. Andiamo tutti e quattro in pasticceria nel pomeriggio, con la scusa di ritirare un panettone da regalare ad una delle maestre di Ciala e anticipo (correndo!) il festeggiato per mettermi d’accordo con il cameriere, che conosco, chiedendo di mettere la torta in una busta, così da poterla camuffare e nasconderla in macchina per tirarla fuori al McDonald, posto scelto dai bambini per festeggiare il papà. Il cameriere mi fa, ammiccando “Ah! È una sorpresa? Tranquilla, ci penso io!”. Arriva il festeggiato ignaro e all’oscuro di tutto, si fa un caffe, la torta é già nella busta e quello lì gli fa: “Allora, MaritoSingle, sono 45 oppure 54? Sai, per essere sicuro di aver preso i numeri giusti per le candeline”.
Gli avrei dato una testata sui denti.

Tra le lacrime di Ciala che ha visto sfumare la sorpresa della torta al suo papá, andiamo al McDonald per festeggiare. Entro con la torta e un cameriere mi fa notare che non si può portare cibo dall’esterno. Non lo sapevo e ne comprendo le ragioni ma guardo mia figlia che é già con i lacrimoni agli occhi e chiedo di poter parlare con il manager. Con la torta in mano indico con la testa il festeggiato che sta gia facendo la fila per la consumazione e sempre con la testa, indico i miei due figli che sono avvinghiati a ciascuna delle mie gambe. “È solo per far spegnere le candeline al papà. I bambini ci tengono a fargli fare questa cosa”. Poi abbasso il tono della voce e quasi in un orecchio gli dico: “Il papà sa già della torta ma si fingerà sorpreso. Se solo lei potesse…”. Annuisce e mi indica un posto libero dove possiamo sederci. Mi da precise indicazioni: possiamo solo far spegnere le candeline, ma la torta nun se po magnà. A questo punto mi va bene tutto.

Passiamo una piacevolissima serata, mangiamo a dismisura e finalmente Ciala e GiòGiò tirano fuori la torta dalla scatola. I nostri vicini di poltrona ci guardano incuriositi. Approfitto per chiedere in prestito un accendino ma loro non fumano e così si prodigano per procurarmene uno in fretta.

Candelina accesa sulla torta preferita di MaritoSingle. Un nano alla sua destra ed una alla sua sinistra, intoniamo “tanti auguri a te” e MaritoSingle sfoggia una delle sue facce più sorprese che può. Ciala e GiòGiò sono un’esplosione di gioia! Sorpresa riuscita! Secondo loro.

Rimettiamo, senza alcun capriccio e con mia grande sorpresa per questo, la torta nella scatola e ce ne torniamo a casa.

Siamo in ascensore ed io ho una borsa che sembra un borsone, GiòGiò con tutti i suoi 18 chili in braccio e Ciala mezza addormentata che si tiene all’unico braccio rimastomi libero. MaritoSingle ha solo la scatola con la torta in una mano. Solo quella. E potrebbe tenerla con due mani. Apre la porta dell’ascensore e appena fuori, non so ancora come, perde l’equilibrio e assistiamo tutti e quatto inerti ad un triplo salto mortale della torta che atterra sulla sua stessa base.

La torta è solo un po’ provata ma è salva. Anche MaritoSingle lo è, ma solo perché è il suo compleanno.

La prossima volta gli preparo un dolce fatto in casa. Oppure scegliamo una casa con un ascensore che abbia le ante scorrevoli.
Però il festeggiato, stasera, aveva un sorriso grande così.

Ps c’era anche lei.

Annunci

9 pensieri su “La congiura della torta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...