Rallentate, vi prego!

Sono in cucina. Ciala e GiòGiò sono in cameretta a giocare. Ad un certo punto Ciala mi si materializza davanti, serissima.

“Mamma, GiòGiò mi ha chiamata con il mio nome”.

“Eh. E come avrebbe dovuto chiamarti?”.

“Mamma, non capisci. Non mi ha chiamata Ciala”.

“Ti ha offesa?”.

“Mammaaa! Ma perché non vuoi capire!”.

“Si, non riesco a capire. Come ti ha chiamata?”.

“Col mio nome. Lo dice benissimo “.

Oh cazzo!

“Mamma, è diventato grande. Grande anche lui”.

Dalla cameretta GiòGiò la chiama. Ciala ha perfettamente ragione. Scandisce bene ogni singola lettera del suo nome.

Ho bisogno di un abbraccio.

Annunci

6 pensieri su “Rallentate, vi prego!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...