Meg.

“Camminare fa passare ogni tristezza
Ti va di passeggiare insieme?
Meriti del mondo ogni sua bellezza”.

Piccola anima – Ermal meta

Non so se ti piace Ermal Meta.
Non so se conosci questa canzone.
Appena ho finito di ascoltarla, ieri, mentre preparavo la cena, mi sei venuta in mente tu. Poco dopo ti ho scritto e tu mi hai risposto: “Era tutto già dentro di te”.
Io ti scrivo dicendo che sto pensando a te e tu sposti l’attenzione su di me. Io ti chiedo come stai e tu vuoi sapere piuttosto come sto io, come stanno i nani. Mi chieoi se quel progetto di cui ti avevo solo accennato quasi sottovoce é decollato, perché la voglia di metterlo in piedi c’era ma era nascosta sotto le ceneri di un continuo rimandare, di una priorità ritenuta secondaria rispetto alle altre.
E quel progetto è decollato perché tu, senza che me ne rendessi davvero conto, hai soffiato con costanza e a colpi di incoraggiamento sotto quella cenere.
C’è il tuo zampino. 🐾
C’è sempre il tuo zampino quando si tratta di aiutare gli altri, che siano bambini che hanno bisogno di cibo, di vestiti, o di giocattoli di cui la guerra li ha privati; che siano persone di cui conosci il dolore e per le quali preghi e mi chiedi di pregare; che siano gatti di cui ti occupi con amore e dedizione, ai quali offri una casa, una famiglia su cui contare (è tornato a casa Arcobaleno?); che siano alberi e fiumi e mari.
Dietro a tutto questo ci sei tu. Dietro.
Ecco, io vorrei che tu facessi un passo avanti, ‘che mettere se stessi una volta davanti a tutto non è un male. Non è egosimo, se pensi che lo sia. Puoi continuare a fare tutto quello che hai fatto fin’ora senza dimenticarti di te. Vieni allo scoperto, non stare dietro le quinte, fatti conoscere! Quanto tempo ci ho impiegato io? Anni, a causa di uno scudo dietro il quale ti barricavi per paura di soffrire, di restare delusa. Tutti abbiamo subito delle fregature dalla vita, trovamene uno che ne è stato dispensato. Manco quelle granculo delle principesse!
Vedi, Meg, c’è una luce che ti frega, che ti viene da dentro e che tu non puoi nascondere dietro ad uno scudo. Quella luce mi ha permesso di avanzare lentamente ma inesorabilmente e alla fine mi ha condotto ad un tesoro, un tesoro che tuo marito custodisce gelosamente, proteggendolo e prendendosene cura giorno per giorno. Mica fesso Bubi.

Mi hai chiesto di credere in me?
Lo sto facendo. Fallo anche tu.

“Meriti del mondo ogni sua bellezza”.

Sai che ti dico, “piccola anima”?

“Tu non sei per niente piccola”.

Prometti?
Qua la zampa! 🐾
Miao!

Ps il progetto di cui parlo è questo piccolo pianeta che ha preso vita anche grazie a lei.

Annunci

4 pensieri su “Meg.”

  1. Sorellina mia avevo bisogno di un conforto e sei arrivata. Ascoltero ‘ sempre ermal meta, soprattutto in questo periodo in cui devo attuare il tuo consiglio di ieri. Grazie di questo candido ritratto piu’ bello di me
    Grazie di tutto cuore.

    Liked by 1 persona

  2. Ti terrò aggiornata amica mia. Voglio dire basta voglio mettermi in primo piano. Domani se riesco ad andare in palestra e ‘ già un primo passo.tvb. la canzone e ‘ azzeccatissima. Ti abbraccio

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...